DIVENTA SOCIO


DOCUMENTAZIONE DA SCARICARE

Modulo di iscrizione anno 2020.pdf
Allegato informativo.pdf
bollettino socio ordinario.pdf
bollettino socio sostenitore.pdf

NORMATIVE ASSOCIATIVE


I SOCI 

(dalla Carta Statutaria)

Art.7 (I Soci). I Soci sono Fondatori – Ordinari – Sostenitori e Onorari:

a. Sono Soci Fondatori coloro che hanno istituito inizialmente la Pro Loco con atto pubblico;

b. Sono Soci Ordinari coloro che ne fanno richiesta e sono in regola col pagamento della quota sociale: l’adesione si intende effettuata per l’anno in cui viene richiesta, con scadenza al 31 dicembre; L’età utile per iscriversi alla Pro loco è fissata in anni 18.

Tutti i soci in regola con i versamenti della quota sociale, purché maggiorenni, hanno diritto:

1) Di voto per eleggere gli organi amministrativi della Pro Loco;

2) Di essere eletti alle cariche amministrative della Pro Loco;

3)Di voto per l’approvazione dei bilanci, delle modifiche statutarie e regolamentari della Pro Loco;

4) A ricevere la tessera della Pro Loco;

5) A ricevere le pubblicazioni della Pro Loco;

6) A frequentare i locali della Pro Loco;

7) Di fruire dei servizi della Pro Loco e di partecipare a tutte le sue attività;

c. Sono Soci Sostenitori gli organismi pubblici e privati ed i singoli cittadini, che condividono le finalità e gli scopi della Pro Loco, e contribuiscono al suo funzionamento con contributi volontari. Tali soci non assumono obblighi verso la Pro Loco e non hanno diritto al voto.

d. Il Consiglio di Amministrazione, ad insindacabile giudizio, ha la facoltà di nominare Soci Onorari, persone che possono dare lustro alla Pro loco per la loro esperienza e/o prestigio.

e. I Soci Fondatori, i Presidenti emeriti non rieletti (che hanno terminato almeno un mandato), il Sindaco di Cimitile e i Parroci delle Comunità Parrocchiali, sono automaticamente considerati a tutti gli effetti “Soci Onorari della Pro Loco”. Essi non hanno l’obbligo del pagamento della quota sociale e possono partecipare alle riunioni dell’Assemblea ordinaria, senza diritto al voto.

f. I soci hanno il dovere di ossequiare le norme statutarie e regolamentari, di partecipare alla vita sociale e amministrativa della Pro Loco, a curarne l’immagine e a garantirne l’assetto economico.

Art. 8 (Perdita dei diritti) – La qualifica di Soci si perde:

- Per dimissioni;

- Per espulsione, su decisione del Consiglio di Amministrazione, sentito il parere del Collegio dei Probiviri, per gravi motivi, quali l’inosservanza alle deliberazioni degli Organi Statutari; per violazione alle norme della presente Carta Statutaria ed azioni arrecanti danni morali e/o materiali alla Pro Loco;

- Per morosità, nel caso di mancato pagamento della quota associativa;

- Per assenze, nel caso di mancata presenza e di nessuna delega, per il numero di quattro volte; 

Art. 9 (Recesso) – I Soci, possono recedere nei casi previsti dalla legge.

La dichiarazione di recesso deve essere indirizzata, con lettera raccomandata, al Consiglio di Amministrazione, con termine di preavviso di almeno tre mesi.

I SOCI - RICHIESTA NUOVI SOCI
(da regolamento interno)

Art. 32. Tutte le Persone che sono interessati all’attività della Pro Loco e offrano garanzia di serietà ed operosità, possono far parte della Pro Loco di Cimitile, in qualità di "Socio".

Art. 33. La domanda di ammissione alla Pro Loco, redatta su apposito modulo, deve essere indirizzata al Presidente della Pro loco, presso la sua sede Sociale e presentata dal 1 gennaio al 28 febbraio, la stessa viene portata al vaglio del Collegio dei Probiviri, che da parere al c.d.a..

Art.34. Gli Enti, le aziende e le Associazioni che lo vorranno, potranno anch’essi, far Parte della Pro Loco in qualità di "Socio Sostenitore". La loro ammissione è deliberata dal Consiglio d’Amministrazione. Diventano “Soci Sostenitori” anche i “Soci Ordinari”, che in regola con la retta annua non hanno preso parte alle ultime quattro assemblee (ordinarie o straordinarie), il C.d.A. sentito il parere del Collegio dei probiviri, comunica la mutazione al socio. I Soci sostenitori o un loro delegato potranno partecipare all’Assemblea dei Soci ma senza diritto di voto.

Art. 35. La domanda di ammissione alla Pro Loco implica l’incondizionata accettazione della Carta Statutaria e del presente regolamento. Il rilascio della relativa tessera deve avvenire mediante trascrizione su un registro, con numero progressivo, che sarà chiamato "Il libro dei Soci ".

Art. 36. I nuovi Soci sono tenuti al versamento della quota Sociale, stabilita dal C.d.A., entro il 28 febbraio.