BASILICHE PALEOCRISTIANE di CIMITILE

" Ecco per me attraverso tante basiliche del martire benedetto ampie negli spazi, sublimi nei tetti, festose in alto nei soffitti a riquadri, bagnate dalle acque e coronate dai portici, da ogni parte e dovunque insieme tutto ciò che in questi luoghi il nome del beato Felice é onorato, celebrato, posseduto, in tutti gli spazi é casa mia."  

Ponzio Meropio Anicio Paolino - Carme XXI, 460


Video Storici


SINTESI STORICA DEL COMPLESSO BASILICALE

Nel centro storico di Cimitile (Na) sorge un complesso monumentale costituito da sette edifici di culto, di età paleocristiana e medievale, dedicati ai santi Felice, Calionio, Stefano, Tommaso e Giovanni, ai Ss. Martiri e alla Madonna degli Angeli. Per la straordinaria concentrazione di mosaici, pitture e sculture, questi edifici rappresentano un vero e proprio ‘libro’ di storia dell’arte.Il complesso basilicale sorse nel IV secolo sull’area della necropoli dove, alla fine del secolo precedente, era stato sepolto il sacerdote nolano Felice. Intorno alla venerata tomba, si sviluppò un santuario, celebre in tutto l’Occidente cristiano, come ricorda tra l’altro S. Agostino. Presso il complesso monumentale, collegato a Nola da una strada lastricata, sorse un villaggio che S. Paolino, futuro vescovo della città (409-431), ricorda per la prima volta nel 399-400. Dall’originaria destinazione sepolcrale, il santuario e l’abitato derivarono la denominazione di Cimiteriumche nell’alto medioevo si affiancò a quella ben più antica di Nola; attestato per la prima volta nell’839, il toponimo si trasformò nel corso dei secoli in Cimitino e quindi in Cimitile. I restauri e gli scavi che hanno interessa­to l’area archeologica negli ultimi decenni hanno permesso l’acquisizione di nuovi, importanti dati sull’articolata stratificazione del complesso basilicale. A testimonianza dell’indiscusso valore religioso, oltre che storico-archeologico, il 23 maggio del 1992 il santuario ha accolto, quale illustre pellegrino alla tomba di S. Felice, papa Giovanni Paolo II. La creazione del parco archeologico e l’allestimento dell’Antiquarium hanno ulteriormente esaltato la straordinaria unicità e bellezza del complesso.

Testo del prof. Carlo Ebanista

Indirizzo: Via Madonnelle - 80030 Cimitile (NA) 


PIANTA DEL COMPLESSO BASILICALE

LEGENDA della PIANTA
  1. Basilica di S. Tommaso
  2. Dolia
  3. Basilica dei SS. Martiri 
  4. Basilica di S. Felice
  5. Basilica di S. Calionio
  6. Basilica di S. Maria degli Angeli
  7. Atrio della Basilica nova
  8. Basilica nova
  9. Cappella laterale della nova
  10. Basilica di S. Giovanni
  11. Ambiente ottagonale (battistero) 
  12. Basilica di S. Stefano
  13. Chiesa Parrocchiale

SAN GIOVANNI PAOLO II

Pellegrino alle Basiliche di Cimitile, sosta in preghiera sulla Tomba di San Felice In Pincis
ANNO DOMINI: 23 MAGGIO 1992
San Giovanni Paolo II in visita alle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, il 23 maggio 1992
San Giovanni Paolo II in preghiera sulla Tomba di San Felice in Pincis il 23 maggio 1992